Biscotti Vegan Anti-Age (con Bacche di Goji e Timo)

Questo week end ho approfittato dell’arrivo (finalmente!!) del bel tempo per sistemare il mio piccolo orticello sul balcone.

20130616-215130.jpgLà, dove i profumi del basilico si mischiano al sapore amarognolo della ripucola, tengo anche una piccola piantina di timo.
Avevo già da tempo l’idea di usare gli aromi di questa deliziosa pianta per cucinare qualcosa di dolce ma non sapevo ancora quale fosse l’accostamento migliore.
Cosí, nel tardo pomeriggio, ho iniziato ad aprire le credenze…la rispostanera proprio di fronte ai miei occhi: le Bacche di Goji.
I miei sarebbero stati degli ottimi Biscotti Anti-Age, Vegan & Gluten Free, cosa volere di più per una buona merenda?

20130616-215120.jpgIngredienti (per circa 30 biscotti):
– 100 gr di farina di riso
– 100 gr di farina di riso integrale
– 70 gr di zucchero di canna grezzo Muscovado
– 30 gr di bacche di Goji
– 70 gr di panna vegetale gluten free
– 1 cucchiaino di lievito bio
– 3 rametti di timo
– una presa di sale

In un tritatutto sminuzzare finemente le bacche di goji con lo zucchero di canna (che rimane spesso molto granuloso) e le foglioline di timo.
Otterremo un trito molto colorato.

20130616-215139.jpgIn una terrina unire il trito ottenuto alla panna senza amalgamare troppo, basterá dare una leggera mescolata.
Aggiungere il sale e le farine setacciate con il lievito.
Fare un impasto omogeneo (eventualmente aggiustarne la consistenza aggiungendo della farina) e mettere a riposare, avvolto nella pellicola, in frigo per circa 30 minuti.
Riprendere l’impasto e stenderlo dell’altezza di 1/2 cm, quindi ritagliare i biscotti della forma desiderata.
Infornare in forno caldo statico a 180°C per circa 10 minuti.

20130616-215156.jpgSono biscotti croccanti fuori e leggermente morbidi dentrom perfetti per una sana colazione!

20130616-215209.jpgLe Bacche di Goji rappresentano da migliaia di anni una fonte di eterna giovinezza nella medicina tradizionale cinese.
Anche la medicina moderna ha scoperto a poco a poco il potenziale delle bacche di goji. Più di 2700 studi ne attestano oggi le qualità confermando le intuizioni della medicina tradizionale.
Le bacche di Goji sono un concentrato di vitamine (A, B1, B2, B3, C), sali minerali (Calcio, Potassio, Magnesio), aminoacidi essenziali, polifenoli e polisaccaridi unici in natura, fibre, carotenoidi (β-carotene, Luteina, Zeaxantina) ed altre sostanze bioattive, come il Selenio dall’importante effetto antiossidante.
Il test ORAC (Oxigen Radical Absorbancy Capacity) le indica come l’alimento naturale a maggior contenuto di antiossidanti in assoluto, maggiore anche delle arance, delle fragole e addirittura del melograno, che supera di 3 volte.

20130616-201917.jpgLe bacche di Goji possiedono quindi un potenziale antiossidante pressoché unico in un alimento, inoltre, contrastano la glicazione proteica (frequente nella societá moderna e correlata all’alto consumo di zuccheri raffinati).
Una serie di test hanno inoltre provato che le bacche di goji aumentano la presenza di superossido dismutasi (SOD), un enzima antiossidante che tanto maggiore è concentrato nell’organismo e tanto più lunga rende la speranza di vita di un essere umano.
Ne bastano 15 gr al giorno, io spesso li assumo mettendoli nello yogurt a colazione o semplicemente gustandoli come spuntino e la differenza si sente!
Sono un integratore tutto naturale e, come si dice, tentar non nuoce (in questo caso forse il contrario…).

20130616-215220.jpgCon questa ricetta partecipo al contest il cibo me lo porto in giro

20130616-200416.jpg
Al contest Risveglio al B&B

20130616-200523.jpg
Al contest I love Red Fruits perché le bacche di Goji sono pur sempre un frutto rosso 🙂

20130616-200651.jpg
E al contest di Molino Chiavazza sulla farina di riso

20130616-200939.jpg

Advertisements

12 responses to “Biscotti Vegan Anti-Age (con Bacche di Goji e Timo)

  1. Non c’e’ che dire , supersalutari e supergolosi!Grazie per la tua proposta.
    Inserita in lista.

    Ciao,Vivi

  2. Pingback: I Love Red Fruit – The Contest | L'alveare delle delizie·

  3. Che carina questa ricetta…non resta che trovare queste bacche!Ecco il link alla tua ricetta…fatti votare da tutti! 😉

    Buona serata

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s