Crostata di riso con tofu cream e ribes freschi

Ok, lo ammetto, sono ormai passati quattro mesi (e dico 4) da quando la SoyaPower è piombata in casa mia e non sono ancora riuscita a fare un articolo a riguardo.
Per ora vi dico solo che è straordinaria, faccio il latte di soia, di riso, di mandorle…in una velocitá e in una semplicitá inaudita e, da un pò, ho preso coraggio e ho iniziato la mia produzione di tofu casalinga!
Che meraviglia veder cagliare il latte appena fatto e poi compattarlo imprigionandolo in quella scatolina di legno tutto avvolto nella tela, come si avesse paura che potesse scappare da un momento all’altro.
E, trascorso il tempo necessario, quando giunge l’ora di liberarlo dalla “prigionia”, il tofu ne esce trionfante, con un aspetto che ti fa dimenticare quello che vedi tra i banchi del supermercato e con una consistenza che non ha eguali.
Questo week end mi sono lasciata prendere dalla gola (non dovrei visto che tra pochi giorni è il mio compleanno e pioveranno dolci, pranzi e cene da tutte le parti!!) e ho voluto provare a utilizzare il tofu per fare un dolce.
Che dire…sono rimasta estasiata! Morbida, friabile ma allo stesso tempo cremosa e gustosissima!
A tal proposito ho voluto usare una farina che avevo in credenza da molto tempo ma che non avevo mai trovato l’occasione di usare perchè, diciamo…è un pò strana!
Si tratta della farina di riso rosso integrale e l’ho trovata dal mio rifornitore di farine nonchè di spezie, un piccolo emporio indiano del centro tenuto da un omino alquanto buffo che ormai mi conosce e mi saluta contento quando mi vede.
Questa farina è stata davvero una sorpresa per me! Pensavo mi lasciasse l’impasto rosso (motivo per il quale ancora non mi ero azzardata a usarla) invece l’impasto resta bruno, come usando una comune farina integrale, forse solo lievemente tendente al rossiccio.
Ma il gusto e la consistenza mi hanno rapito e le hanno fatto guadagnare il premio di “farina dell’anno”!!
Via, direi che vi ho tediato abbastanza tra farine e formaggi vegetali, è l’ora della ricetta di questa favolosa Crostata di riso con Tofu Cream e Ribes freschi.

20130428-221541.jpgIngredienti (per la frolla di riso):
– 100 gr di farina integrale di riso rosso (se non la trovate usate una comune farina di riso integrale)
– 100 gr di farina di riso bio
– 80 gr di olio di riso
– 1 uovo bio
– 70 gr di zucchero di canna integrale
– 1/2 bustina di lievito
– buccia di un limone non trattato e di 1/2 arancia
– una presa di sale fino integrale

In una ciotola mescolare lo zucchero, l’olio e la buccia del limone e dell’arancio.
Aggiungere l’uovo e quindi iniziare ad amalgamare le farine setacciandole con il lievito.
Unire il sale. Formare con l’impasto una palla omogenea da mettere in frigo a riposare per 1 ora circa (io avevo fretta e l’ho lasciata solo 20 minuti).

Ingredienti (per la tofu cream):
– 200 gr di tofu
– un vasetto di yogurt bianco
– 50 gr di panna di soia
– 80 gr di zucchero di canna integrale
– un cucchiaino di estratto di vaniglia
– un uovo bio

Sbriciolare il tofu in una ciotola con lo zucchero.
Con una frusta iniziare a amalgamare la panna, lo yogurt e l’uovo. Unire da ultimo la vaniglia e continuare a mescolare.
Uscirá una crema soffice, senza grumi e lievemente bruna a causa dello zucchero di canna integrale. Se volete una crema bianca usate pure lo zucchero semolato semplice.

Stendere l’impasto e adagiarlo in una tortiera imburrata e infarinata. Bucherellare con una forchetta e infornare in forno giá caldo a 180ºC per cinque minuti.
Quindi versare la tofu cream e reinfornare per altri 20 mnuti.

20130428-221554.jpgNel frattempo preparare la Salsa di Ribes Rossi portando a ebollizione 200 gr di ribes freschi, 1 cucchiaino di agar agar e 60 gr di zucchero di canna.
Se non avete tempo fate semplicemente sciogliere una marmellata a bagnomaria in modo da renderla più liquido, quanto basta per poterla stendere senza problemi sulla torta.
Potete eventualmente pensare a un altra farcitura: ananas, cioccolata, fragole…date spazio alla vostra fantasia!
Stendete la salsa sulla torta solo quando questa sará ben fredda e lasciate raffreddare il tutto.

20130428-221613.jpgPochi conoscono l’esistenza di una particolare qualità di riso, il riso rosso, ottenuto dall’attività fermentatrice del Monascus purpureus, una qualità di lievito che determina la colorazione del riso e la sua attività di riduzione del colesterolo.
In particolare la sostanza che assume la funzione ipocolesterolemizzante per eccellenza è la monacolina K, in grado di inibire la biosintesi del colesterolo.
Per questo motivo le ricette a base di riso rosso sono molto indicate per chi vuole ridurre i rischi di malattie legate all’alimentazione.

20130428-221624.jpgIn questa ricetta le ottime proprietá del riso, sia sottoforma di farina che di olio, si sposano con i naturali benefici del tofu di cui abbiamo giá parlato qui.

20130428-221630.jpgCon questa ricetta partecipo al contest Keep Calm and Drink a Tea

20130428-211625.jpg
Al contest di una fetta di paradiso I love Pie

20130428-211829.jpg
E al contest Il pranzo perfetto come dolce, perchè un dolce così è perfetto per tutti i palati, dai più esigenti agli intolleranti! 😀

20130428-212200.jpg

Advertisements

6 responses to “Crostata di riso con tofu cream e ribes freschi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s